parallax background

Compagnia dell’Atto Comico

Giullar Jocoso e la Dama della Luna
maggio 31, 2018
Corvus Corax, un Concerto Straordinario
giugno 3, 2018
 

Le radici profonde della musica e un amore incondizionato per il teatro legano ormai da anni i membri della Compagnia dell’Atto Comico, un po’ attori e un po’ musicisti, che racchiudono nelle proprie origini il sangue e il sapore di tutta l’Italia, dalla Campania al Veneto. Chitarre, voci, tammorre e tamburi fanno rivivere nei loro spettacoli il meglio della nostra tradizione musicale e dell’arte del racconto con un particolare occhio di riguardo per i costumi le maschere e gli allestimenti scenici dove, lo spazio e gli oggetti contribuiscono fortemente alla componente narrativa delle opere. Gli attori-polistrumentisti della compagnia si sono incontrati per la prima volta nel 2008 all’Accademia di Belle arti di Firenze quando, nell’ambito di una collaborazione didattica con Terzostudio, misero in scena la performance itinerante de “I Musicanti di Brema” per il festival di Mercantia. Nel corso degli anni il gruppo originario ha saputo progressivamente rinnovarsi e accrescere le proprie capacità diventando indipendente dall’accademia e costituendosi associazione culturale nel 2010 con sede legale a Tavarnuzze presso la casa del popolo. Dall’esordio ad oggi la Compagnia ha lavorato intensamente producendo un nuovo spettacolo ogni anno e spostando progressivamente l’attenzione da l’elemento prevalentemente musicale dei primi lavori, come “Lavannare” e “Pentamerone”, ad una mediazione più complessa fra musica e recitazione come ne “Il Carro di Talia”, tratto dal Capitan fracassa di Théophile Gaotier e“Grimmanimal”, tratto da alcune delle fiabe più celebri dei fratelli Grimm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>